,

I virus vivono più a lungo con le donne

Una questione di sopravvivenza

Ci sono molti virus che sono molto più letali per gli uomini che per le donne. Il motivo non è, banalmente, la maggior forza del sistema immunitario femminile, bensì le modalità diverse con cui i patogeni attaccano maschi e femmine.

Per quanto riguarda i ceppi che si trasmettono da madre a figlio, i virus sono meno aggressivi con le donne perché queste sono un veicolo di diffusione alle generazioni future. Lo scopo del virus, di ogni virus, non è infatti quello di eliminare il suo ospite, ma di sfruttarlo per riprodursi e propagarsi il più possibile.

Questa ipotesi è stata elaborata e studiata da ricercatori della Holloway University of London, in uno studio pubblicato su Nature Communications. La ricerca si è focalizzata sul virus HTLV-1, virus che può causare leucemia e che passa da madre a figlio con l’allattamento. In questo modo si è dimostrato che alcuni virus si sono evoluti e sviluppati per essere meno pericolosi nelle donne, in modo da preservare la popolazione femminile, ”perchè il virus vuole essere trasmesso dalla madre al figlio, con la gravidanza, il parto o l’allattamento”, racconta Francisco Ubeda, uno dei ricercatori.

Written by Valeria Martalò

Valeria Martalò, laureata in Filologia Classica: attenta alle notizie sull'ambiente, amante della natura, crede fermamente che bisogna far diventare il mondo un posto migliore.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

smog italia

Allarme smog in molte città italiane

Il livello del mare continuerà a salire per mille anni